PIERLUIGI DE PASCALIS (titolare di “Non Solo Fitness”)

Siamo in un’epoca in cui l’accesso alle informazioni relative a qualsivoglia argomento è semplice e immediato, con un cellulare e una connessione a internet si può leggere di tutto. Sono proprio questi aspetti: “semplicità di accesso” e “leggere di tutto” a creare il problema dell’attendibilità dei contenuti, troppo spesso viziati non solo a causa del pressappochismo ma soprattutto dal desiderio di indirizzare l’utente verso la propria visione e interpretazione dei dati, a costo di forzarne veridicità e interpretazione.

Questa premessa è la ragione principale per la quale i contenuti prodotti e diffusi dall’amico Maurizio si differenziano e meritano la lettura e lo studio, per quel concetto troppo spesso dimenticato che è l’onestà intellettuale.

Maurizio non nasconde le sue idee e convincimenti personali, ma non lascia che alcuna di queste possa offuscare l’attendibilità e la veridicità dei contenuti tecnico-scientifici. Dove vi è un’incongruenza non muove una critica sterile, non giudica le posizioni differenti come avverse, ma (talvolta provocatoriamente), chiede dettagli, stana l’errore ponendo domande circostanziate a chi in malafede lo produce. E’ un atteggiamento che sprona chi invece è involontariamente caduto in fallo, cosa legittima ed inevitabile, a crescere e rivedere le proprie affermazioni.

Non vorrei apparire agiografico con queste mie parole, anche perché con Maurizio tante volte ci siamo confrontati su aspetti riguardo ai quali avevamo una visione divergente, ed è proprio il dibattito su simili posizioni che me lo ha fatto ancor di più apprezzare professionalmente, perché ogni botta e risposta è stato motivo di crescita culturale, per me certamente, spero in qualche modo anche per lui.

Non posso quindi che sottolineare la capacità di divulgare contenuti di elevato spessore culturale, gli stessi che gli hanno poi consentito di ricavare e consolidare uno spazio di meritata notorietà che è certamente destinato a svilupparsi ulteriormente.